< Torna all'indice

Prima di tutto, è necessario definire i propri obiettivi pubblicitari. A seconda dell’obiettivo individuato, sarà più opportuno realizzare campagne valutando lo strumento più idoneo. Per definire quali degli strumenti sfruttare e come organizzare l’account Sendero, è bene porsi le seguenti domande.

  1. Qual è l’obiettivo di campagna?
  2. Quanti e quali prodotti si intende promuovere?
  3. Qual è il target obiettivo?
  4. Cosa vuoi che facciano i tuoi utenti (comprare, visitare, scaricare, abbonarsi)?
  5. Quali risultati vorresti ottenere? Quale sarebbe un buon ritorno sull'investimento?

Prima di implementare una qualunque strategia di internet marketing, infatti, è fondamentale domandarsi qual è l’obiettivo principale della campagna. In relazione all’obiettivo sarà quindi opportuno utilizzare differenti strumenti.

Se l’obiettivo principale è quello di aumentare la notorietà dell’azienda o del marchio, allora la soluzione migliore sarà quella di implementare una campagna di branding, il cui scopo è quello di consolidare la presenza del marchio sui canali pubblicitari online generando notorietà. È importante puntualizzare che nel caso di una campagna di branding le performance andranno valutate in termini di CPM e non di CPC.

Se l’obiettivo è generare traffico e conversioni sul sito, allora è opportuno investire in campagne di comunicazione rivolte ad utenti che già conoscono il brand. In questo modo si potrà stimolare l’utente a ritornare sul sito con offerte speciali o comunicazioni particolari sui prodotti, etc… In questo caso sarà opportuno valutare le performance di campagna in termini di CPC.